Il mio Oriente

Il mio primo incontro con l’Oriente è stato quasi casuale. Ero sentimentalmente sola circondata da amiche in coppia e non sapevo dove trascorrere le ferie estive. Negli anni precedenti, stesse condizioni, avevo rotto il ghiaccio ed avevo iniziato a viaggiare sola. Era troppa la mia voglia di andare a scoprire il mondo per farmi fermare…

Il mio shock culturale

Due mesi fa ho festeggiato i miei due anni a Milwakee e presa dalla nostalgia ho pensato molto ai primi mesi quando tutto era nuovo e da scoprire, così ho provato a rivedere le cose come mi parvero allora ed ecco il mio shock culturale in una piccola lista in cui forse vi ritroverete: Ristorante…

Expat co.co.pro.

Valentina tempo fa scrisse un interessante post spiegando le differenze tra i termini expat, emigrato, ect.: leggendolo non sono riuscita a identificarmi in nessuno. Sì, sono un’expat, ma il mio espatrio ha una scadenza, non è definitivo. Provo quella sensazione bruttissima di non essere né carne né pesce da lasciarti lì nel mezzo, confusa e senza…

Dall’Arabia Saudita: Nadia

Oggi ospitiamo Nadia. Ingegnere che lavora nel mondo delle costruzioni che ha iniziato molto presto la sua carriera da Expat. Un paio di mesi fa con la sua famiglia hanno fatto velocemente le valige e in un mese si sono trasferiti in Perù. Ma oggi ci racconta la sua ultima “casa” che ha salutato con…

Cartoline di Francia, 2014

A me della fine dell’anno piacciono le classifiche, tipo le 200 canzoni dell’anno, i 100 libri, i 50 personaggi, i 20 film. Etc. etc. Vorrei aver diritto a un dicembre libero da ogni impegno per poter dedicarmi solo a documentarmi sulle cose che mi sono persa durante l’anno. Ora, non posso purtroppo proporvi niente di altrettanto…

Addictions californiane

Quando sono approdata in California, pensando che fosse l’America anche se non lo è, credevo che sarei vissuta a patatine fritte e hamburger, avrei bevuto litri ettolitri di Coca Cola e milkshake e quindi, inevitabilmente, sarei diventata ben presto una cicciobomba. Ero certa che non avrei mai più rivisto un pomodoro fresco manco a pagarlo…

La mia Italia

Vivo in un Paese che sembra disegnato apposta per me, ve l’ho mai detto? Se non l’ho gia’ fatto, allora ve lo dico ora. Adoro l’Australia. E’ stata la mia scelta piu’ azzeccata e batte persino l’operazione per correggere la miopia. 😀 Non per questo pero’ ho scordato il mio Stivale, alto e forse un…