Ricominciare a studiare…in Texas!

Quest’esperienza da expat mi insegna ogni giorno a non dare per scontato nulla e a non escludere nulla a priori. Fino a un paio di anni fa ero certa  che mai avrei rimesso piede in un aula universitaria. Ora invece sono qui che conto i giorni che mancano all’inizio del mio secondo Fall semester. Dopo…

20 cose da non dire ad una expat in SPM I parte

“Le parole non sono mal dette se non sono mal prese“: tuttavia in alcuni giorni nella vita di una donna expat certe frasi, seppur  affidate con cristallino buon cuore alla tecnologia di contatto da parte di amiche, amici, fratelli, sorelle, genitori, parenti e benefattori, possono scatenare reazioni funeste! (la Numero 1 però è sempre pronunciata dai…

Ma tu a che comunità appartieni?

Quando sono partita per Kuwait City la frase tipica è stata “oh poverina” “ma le donne lì sono trattate male!!” ” ma non stai male a far crescere una figlia femmina lì”. Io ho chiuso la porta di casa a Milano con le lacrime agli occhi, perchè lasciavo tutti i miei affetti, perchè pensavo che…

Un nuovo inizio

Non sono mai stata una persona che riuscisse ad “esaurire” tutta se stessa solo nella coppia, ho sempre avuto bisogno di avere anche altre interazioni sociali (e no, non intendo un amante!) e non ho mai pensato che fosse sbagliato, visto che molte delle mie amiche in Italia erano come me. Oltre ai consueti attriti…

Tranquilli a porta chiusa

Anni fa era il tempo in cui si dividevano gli appartamenti col maggior numero di persone, per ridurre le spese e vivere in zone che altrimenti avremmo potuto vedere solo con il binocolo.  E quindi eccoci, in quattro a dividere tre stanze, una sala e una cucina passante, tre italiani e un inglese, Richard. A Richard, che…

La scuola in Wisconsin

Quando a mio marito hanno detto dove saremmo dovuti andare, abbiamo subito pensato ai nostri figli quindi abbiamo guardato lo stile di vita in quella città e curiosato nei siti delle scuole. Ahimé le “review “ non erano delle migliori. La città in questione era Racine, 10 minuti a nord da qui. Forse anche meno.…

L’explorer wife

Forse e’ cosi’ che comincio’: i miei mi mandarono in una scuola piccina e specialissima dove le maestre si chiamavano tutte Miss e ci davano le stelline anziche’ i voti e le ore erano piene di colori, parole, note, colla, creta e tantissimi altri materiali. Mia mamma attraverso’ un periodo di ricerca spirituale alternativo al…