Garage sale a San Francisco

Agli americani di tanto in tanto piace svuotare il garage e liberarsi di tutto ciò che non serve più. Ecco quindi che nel weekend organizzano davanti al loro garage, sui marciapiedi assolati della mia bella San Francisco, delle vendite dell’usato chiamate appunto garage sales. Non si tratta solo di vendere ciò che rimane inutilizzato in…

Il mio shock culturale

Due mesi fa ho festeggiato i miei due anni a Milwakee e presa dalla nostalgia ho pensato molto ai primi mesi quando tutto era nuovo e da scoprire, così ho provato a rivedere le cose come mi parvero allora ed ecco il mio shock culturale in una piccola lista in cui forse vi ritroverete: Ristorante…

Gli uomini dei blog: Intervista al Grinta

Lo si dice spesso, che dietro ad un grande uomo c’è sempre una gran donna. Ma chi ci sarà dietro ad una grande blogger? Come sarà, dal vero, questa persona che si intravede dietro i post? Quanto saprà dei complimenti e delle critiche che la gentile controparte gli riserva? Mi rigiravo in questi pensieri, un…

Io, Peggy e San Francisco

Peggy è la mia bicicletta rosso Borgogna. Come mai Peggy? vi chiederete. Per la scelta del nome, mi sono ispirata a Marguerite Guggenheim, nota a tutti come Peggy, appassionata mecenate dell’arte americana del Novecento. Un nome che nella mia mente evoca l’immagine di una donna determinata e curiosa del mondo, capace di riempire la sua…

Due anni di noi a Milwuakee

Il venerdì prima della partenza ha visto le nostre famiglie e gli amici presentarsi a turno, e anche tutti insieme, a casa nostra per salutarci un’ultima volta. Baci, abbracci, lacrime, risate, raccomandazioni: ci hanno travolto così tante emozioni e affetto che siamo andati a letto stravolti e confusi. E’ stato difficile dormire bene quelle poche ore…

Alessia, ex expat in Michigan

Alessia scrive dall’Italia parlando proprio del suo rientro dopo essere stata expat in Michigan, US. Si racconta nel suo blog: Il Metodo Gattini dove tratta con ironia e praticità le varie vicissitudini e pensieri che l’hanno vista protagonista nella quotidianità americana e ora in quella italiana. Il nostro espatrio è andato esattamente come stabilito prima della partenza.…

Amicizie in California

Sono figlia unica e credo che questo abbia avuto un grande impatto sul mio costante desiderio di avere tanti amici. Molti li ho trovati sui banchi di scuola e nel mondo della pallavolo nel quale ho bazzicato per circa vent’anni come giocatrice, alcuni li ho trovati poi anche all’università… pochi, ma posso dire buoni! Ora…

Cultural shock in differita

Quando tra le Amiche Di Fuso e’ iniziata la “catena” dei Cultural Shock, cioe’ dell’elencare le cose che piu’ ci avevano colpito o stupito all’arrivo in terra straniera, io non avevo partecipato perche’ non mi era venuto in mente niente di particolare. E’ difficile da spiegare, ma anche se sono qui da solo 26 mesi,…

Il segreto dell’inglese perfetto

Quando sono arrivata qui mi sentivo abbastanza sicura del mio inglese, forse un po’ legnoso, ma tutto sommato comprensibile…insomma, in fin dei conti lo avevo studiato fin dalle medie, avevo frequentato il liceo scientifico ad indirizzo linguistico e per tre anni avevo seguito un dottorando del Sudan, con cui l’inglese era l’unica forma di comunicazione…

Natale in Italia

No, non è il titolo del cinepanettone dell’anno. E’ quello che abbiamo promesso ai nostri figli di fare ogni anno: andare in Italia per passare il Natale coi nonni. Qualche notte fa ho sognato che ero a fare la spesa e incontravo la mia amica col marito e io cercavo di non guardarli. Stanotte ho…