Lo sguardo ingenuo del bambino espatriato

Il bambino espatriato lo riconosci da quel suo sguardo profondo, ingenuo, curioso, vero e talvolta un po’ disorientato, ma sempre sereno. Questo è lo sguardo dei miei figli, dei loro amichetti conosciuti in Kuwait, di tutti quei bambini che frequentavano la loro scuola, il nostro club e che incontravamo quotidianamente. L’ingenuità deriva dal fatto che…